Strategie per la rigenerazione urbana nei centri storici in aree fragili

0
19
“STRATEGIE PER LA RIGENERAZIONE URBANA NEI CENTRI STORICI IN AREE FRAGILI”

Venosa 6 ottobre 2017
SALA DEL TRONO – Castello Pirro del Balzo

ore 14.30 Registrazione dei partecipanti
ore 15.00 Saluti:
– TOMMASO GAMMONE Sindaco di Venosa
– MICHELE LAPENNA Consigliere CNI
– GIUSEPPE D’ONOFRIO Presidente Ordine Ingegneri Potenza
– DIONISIO VIANELLO Presidente Emerito CeNSU
– MARCELLO PITTELLA Presidente Giunta Regionale di Basilicata
ore 15.30 Presentazione Convegno:
– GIAN LUIGI D’ALESSANDRO Presidente CeNSU Potenza
Interventi di:
– PAOLO LA GRECA Vice-Presidente CeNSU
– BENIAMINO MURGANTE Unibas- Direttivo CeNSU Potenza
– ROSA CETRONE Assessore all’Urbanistica Comune di Venosa
ore 17.30 Tavola Rotonda:
– MAURIZIO TIRA Presidente CeNSU
– GIUSEPPE LAS CASAS Professore Unibas
– GERARDO ANTONIO LEON Presidente Ordine Architetti Potenza
– LEONARDO CUOCO Esperto di programmi di sviluppo
ore 18.30 Conclusioni:
– MAURIZIO TIRA Presidente CeNSU
Agli Ingegneri e agli Architetti che parteciperanno verranno rilasciati n.3 CFP
Scarica la locandina (.pdf – 2,90mb)
“Riabitare i paesi non è questione di soldi. I soldi servono a farli più brutti, a disanimarli. Per riabitare i paesi servono piccoli miracoli, miracoli talmente piccoli che li possono fare uomini qualunque, quelli che vediamo in piazza, quelli a cui non chiediamo niente, quelli che ci sembrano perduti. Per riabitare i paesi bisogna credere ai ragazzi che sono rimasti e a quelli che potrebbero tornare: abbiamo mai chiesto a qualcuno veramente se vuole tornare? Per riabitare i paesi ci vuole una nuova religione, la religione dei luoghi. Ecco il punto, la questione non è economica, ma teologica.
Una porta chiusa dice di un fallimento, ma una porta chiusa ha sempre una fessura, abitare la desolazione è possibile se si trova in essa un senso di provvisoria beatitudine. Bisogna spiegare a chi è rimasto e a chi è andato via che in un paese c’è una sacralità disoccupata, la stessa che c’è dentro di noi. Bisogna prendere la via dei paesi perché un posto quanto più è piccolo più è grande e quanto più è ai margini tanto è più centrale.”
F. Arminio, poeta dell’Irpinia Orientale
Segreteria organizzativa: Luigi D’Alessandro, CeNSU Pz, tel. 335 5384913, E-mail: giandal1@tin.it
Elisa Abati CeNSU, tel. 336 362510, E-mail: segreteriacnsu@gmail.com

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome